Ammissione

 

La Direzione e la Responsabile del settore cure sono a disposizione e offrono una collaborazione all'espletamento di tutte le pratiche amministrative e paramediche relative all’entrata nella nostra Casa per anziani, come pure per tutte le ulteriori informazioni necessarie. Il giorno di entrata è fissato di comune accordo con i familiari e la Direzione. Di regola l’entrata avviene nel corso della mattinata. 

Ogni persona domiciliata nel Cantone ha la possibilità di inoltrare richiesta di ammissione presso la nostra struttura. Per le persone domiciliate fuori Cantone oppure all'estero valgono condizioni particolari da richiedere direttamente all'amministrazione.

La Casa è sussidiata e regolamentata secondo le disposizioni cantonali del Dipartimento della sanità e della socialità. Valgono pertanto le stesse condizioni in uso per le altre Case per anziani sussidiate.

La retta giornaliera viene fissata secondo le direttive del Dipartimento e calcolata in base alle notifiche di tassazione. La retta varia da un minimo di 84 Fr. ad un massimo che viene determinato annualmente dal Dipartimento. Essa comprende tutte le prestazioni di carattere sanitario, terapeutico ed alberghiero.

Non sono incluse nella retta le prestazioni seguenti: pedicure, parrucchiere, abbonamento TV, assicurazione responsabilità civile, telefonate, spese di trasferta e lavaggio chimico di capi speciali.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il contratto di accoglienza e le disposizioni cantonali che verranno consegnati al momento dell'ammissione in Casa anziani.

Indumenti e oggetti personali

Si consiglia di portare gli indumenti necessari alla normale vita quotidiana, come pure il fabbisogno per l’igiene personale. L'etichettatura dei capi d'abbigliamento viene presa a carico dall'istituto ed è a pagamento. Il residente è libero di arredare la propria camera con mobilio ed oggetti personali (esclusi letto e comodino), compatibilmente con le esigenze di cura e pulizia.

Lavanderia

La nostra lavanderia provvederà a lavare e stirare gli indumenti dei residenti. Vengono offerti anche piccoli lavori di sartoria. Agli indumenti che necessitano di un lavaggio delicato e/o speciale dovranno provvedere i familiari.

Oggetti di valore

È consigliabile non lasciare contanti o oggetti di valore in camera; la Casa non si assume nessuna responsabilità per eventuali furti. Gli stessi possono essere depositati, contro ricevuta, presso l'amministrazione dell'istituto.

Orari di visita

La Piccola Casa è la casa dei residenti: per definizione quindi le visite sono sempre libere, 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno. Non ci sono limiti ed orari per rendere visita ai propri cari, anzi la presenza di parenti o conoscenti è ben gradita. Tuttavia è consigliabile evitare, nel limite del possibile, le ore in cui il personale è maggiormente occupato nelle cure dei residenti.

Pasti

I menù rispettano le norme per un'alimentazione equilibrata e sono esposti settimanalmente all'albo al pian terreno e nelle sale da pranzo. Gli orari dei pasti, serviti nella sala da pranzo o in camera a discrezione del residente, sono i seguenti:

  • Colazione: dalle 07.30 alle 09.30
  • Pranzo: dalle 12.00
  • Cena: dalle 18.00

A seconda delle necessità o dei desideri del residente, l'orario è flessibile e può venire modificato. Previa comunicazione al personale curante, i parenti o i visitatori hanno la possibilità di fermarsi a pranzo o a cena con il proprio caro, a prezzi modici.

Inoltre il giorno dell'ammissione, agli accompagnatori viene offerto il pranzo, da consumare assieme al loro caro. Il giorno del compleanno al residente, se lo desidera, viene offerta una grande torta.

Posta

Tutta la posta indirizzata ai Pazienti, viene distribuita una volta al giorno dal personale. L’amministrazione non invia la posta ai familiari, ad eccezione della retta. Se viene richiesta la spedizione regolare a parenti o amministratori, verrà prelevata una tassa annua di fr. 50.–.